La spa negli hotel è diventata da molti anni un valore aggiunto per gli ospiti. La sauna e il bagno turco, le docce cromoterapeutiche, i trattamenti estetici e i massaggi. Questi sono i servizi sempre più richiesti dai clienti che vogliono vivere un'esperienza di soggiorno all'insegna del totale relax. Come allestire una spa all'intero di un hotel o di altre attività ricettive? In questo articolo daremo utili consigli su come arredare e organizzare le zone relax, per realizzare dei veri e propri centri per la cultura del benessere.

Per i gestori di alberghi e strutture ricettive, la possibilità di allestire centri per la cura e il benessere del corpo significa ampliare di molto la propria offerta commerciale. La spa, infatti, offre un vantaggio unico, quello di garantire tutto l'anno un servizio molto gradito, a prescindere dalle stagioni e dalle condizioni climatiche. Avere lo spazio necessario per creare zone relax super accessoriate non è l'unico fattore da considerare. Rispetto ai lavori di ampliamento più comuni o di manutenzione ordinaria (l'aggiunta di camere, la costruzione di sale verandate o di piscine, ecc...), un centro benessere ha bisogno di investimenti diversi e specifici, utili non solo all'acquisto delle attrezzature e delle forniture strettamente necessarie.

Gli operatori dell'ospitalità dovranno valutare alcuni aspetti che risultano fondamentali per allestire una spa all'interno della propria struttura ricettiva:

  • La progettazione razionale degli spazi
  • La selezione di personale qualificato
  • La programmazione dei servizi offerti selezionando i trattamenti più richiesti dai clienti
  • L'adozione di strategie di marketing per la promozione e la vendita di soggiorni benessere. 

Spa in Hotel: come arredare la zona relax

Arredamento per spa in hotel e strutture ricettive

Da sempre, il concetto di benessere per i gestori di alberghi, B&B, agriturismi e altre tipologie di attività ricettive, è collegato alla qualità del soggiorno offerto ai propri clienti. Oltre al fascino delle località e alle cornici che fanno da sfondo, la struttura deve sfruttare i propri spazi (camere, bagni, aree all'aperto, ecc...) per garantire dei servizi fondamentali grazie ai quali è possibile prendersi cura degli ospiti. Questo perchè l'idea di benessere si identifica in concetti basilari, come il buon risposo, il comfort, l'ospitalità e cordialità.

Attualmente, con la diffusione di nuovi servizi specializzati, il termine "benessere" si è arricchito di molte altre sfumature. La spa è diventato, ormai, il luogo simbolo del relax, un'oasi di pace dove ognuno di noi può prendersi cura del proprio corpo e della propria mente. Questa nuova tendenza ha spinto molti gestori di strutture rivolte alla ricettività a considerare la possibilità di allestire dei centri benessere, per garantire ai propri ospiti un soggiorno di qualità a 360 gradi.

Idee di design per centri benessere

Per rendere speciali le zone riservate al benessere, bisogna prima di tutto realizzare un ambiente che trasmetta armonia. La spa deve essere progettata riprendendo le stesse idee di eleganza e comfort impiegate per l'intera struttura. L’ospite, infatti, deve percepire non una separazione delle aree, ma una continuità e una coerenza d’insieme. L'immagine e l'atmosfera del centro benessere e dell'hotel, quindi, devono coincidere grazie all'utilizzo di soluzioni di design progettate per rendere armoniosi i diversi ambienti.

L'arredamento della spa ha lo scopo di evocare particolari suggestioni ed emozioni. Le luci, i suoni e i profumi contribuiscono a rendere unica l'atmosfera e scaturire lo stupore e la sorpresa dei clienti. Per questo è necessario studiare con scrupolosità l'organizzazione degli spazi, la scelta dell'ambientazione e delle tonalità di colore, la selezione degli arredi e dei complementi e l'acquisto dei prodotti e dei trattamenti.

A tal proposito, vi proponiamo alcune linee guida utili per allestire i centri benessere di alberghi e strutture ricettive:

  • comunicare il gusto del bello con calibrati elementi di design e la cura dei dettagli
  • ricreare spazi ariosi e possibilmente illuminati da luce naturale
  • scegliere materiali che stimolano i 5 sensi e che diano la sensazione di una maggiore spazialità visiva
  • utilizzare particolari rivestimenti a mosaico nelle zone umide e bagnate
  • impiegare il legno nelle cabine per trasmettere sensazioni di accoglienza e calore
  • ricercare tinte morbide e rassicuranti e creare le giuste scale cromatiche per pavimenti, rivestimenti, elementi di arredo e tappezzerie
  • curare le fonti luminosi e i fari subacquei, in modo da contribuire all'atmosfera rilassante 
  • garantire isolamento acustico.

Forniture per spa in alberghi: esempio attrezzature

La gestione dei centri benessere: scelta del personale e programmazione dei servizi

Quando si decide di allestire una spa, bisogna sviluppare una competenza tecnica specifica. Nella gran parte dei casi, il centro benessere viene gestito da una figura interna alla struttura (titolare, un socio o un componente della famiglia). È molto rara, invece, una gestione esterna, ma qualora fosse necessario bisogna di sicuro selezionare una figura professionale altamente specializzata, che possa garantire sia una conduzione priva di problemi e sia un rapporto efficiente con i fornitori di attrezzature e prodotti cosmetici.

Inaugurare un centro benessere all'interno di un hotel, non comporta solo l'acquisto di macchinari, attrezzature e supporti tecnologici, ma bisogna offrire un servizio con accoglienza, cortesia ed ospitalità. Bisogna, quindi, assicurare la stessa qualità che viene riservata agli ospiti che decidono di prenotare un soggiorno presso la propria struttura. Per questo motivo, è fondamentale avvalersi di un team qualificato e capace di seguire il cliente in ogni sua singola esigenza. 

Per garantire un servizio di qualità, il personale selezionato dovrà:

  • instaurare le giuste relazioni con il cliente, con discrezione, cordialità e nel rispetto dei suoi tempi
  • prestare attenzione ai possibili "conflitti" tra chi cerca relax e famiglie con bambini (questo aspetto può essere gestito anche attraverso l'inserimento dei limiti di accesso o di orario, riservando l'acceso alla spa a partire da una certa soglia di età oppure indirizzando l’accesso di famiglie con figli ad una sola fascia oraria)
  • fornire al cliente tutto il necessario (teli, accappatoi, ciabattine da bagno, ecc...) e controllare che vengano esaudite tutte le richieste (volume della musica in sottofondo, la tipologia di fragranze delle essenze e degli incensi profumati, ecc...)
  • curare scrupolosamente la pulizia e l'igiene.

Trattamenti offerti e massaggi olistici

Discorso a parte va fatto per la programmazione dei servizi da offrire agli ospiti che soggiornano in struttura. Oltre alle possibili strutture da mettere a disposizione (piscine coperte e scoperte, idromassaggi, docce emozionali, saune, palestre cardio-fitness e di aerobica,ecc...), bisogna valutare anche le prestazioni e i trattamenti che si intendono erogare. Quelli più richiesti sono i massaggi, i trattamenti estetici e le pratiche orientali ed esotiche. Ogni singolo trattamento necessita di un suo spazio, per garantire privacy e libertà di movimento sia per gli operatori che per i clienti.

Il tutto va programmato valutando il target dei clienti che soggiornano in struttura (lo stile di vita di questi ospiti, la loro disponibilità di spesa, l’attenzione e l’apprezzamento che mostrano per il comfort), nonché gli spazi disponibili per l'allestimento delle aree benessere. Queste considerazioni sono fondamentali per stabilire da subito quali sono i servizi da offrire gratuitamente e quali sono invece i trattamenti da proporre a pagamento.

Il centro benessere dell'hotel, infatti, può essere organizzato in singoli reparti e in ognuno è possibile godere di particolari servizi. Nella gran parte dei casi, per le aree riservate alle piscine, alle saune o agli attrezzi fitness, gli accessi sono gratuiti per gli ospiti che soggiornano in struttura, mentre per le zone in cui si svolgono prestazioni particolari e trattamenti estetici bisogna stabilire un tariffario e fornire agli interessati le modalità di prenotazione del servizio. In più, non è da sottovalutare la possibilità di inserire all'interno della spa un'area ristoro (il più delle volte a tema salute) e una zona rivolta al merchandising per la vendita di prodotti di cosmesi e igiene utilizzati nel centro o di altre tipologie di articoli (kit di bellezza per il viaggio, gadget, capi di abbigliamento, biancheria firmata, artigianato tipico).

Promozione dei servizi: sauna, trattamenti estetici.

(Monticello SPA - Monticello, Lecco)

Come promuovere la Spa e la vendita dei servizi

Per promuovere il centro benessere in hotel e in tutte le attività ricettive, è importante utilizzare tutti i canali disponibili, da quelli più tradizionali a quelli più innovativi. Prima di tutto, bisogna rendere "visibile" la propria spa attraverso l'utilizzo di totem espositivi e specifiche indicazioni. Non solo. È possibile, inoltre, inserire al'interno delle brochure o dei flyers dell’hotel delle voci che rimandano alla spa presente in struttura, in modo da informare gli ospiti dei servizi offerti nelle aree riservate al benessere. Una soluzione potrebbe essere quella di far trovare nelle camere una piccola brochure dove sono indicati tutti i trattamenti fruibili, con i giorni di apertura ed eventuali codici sconto in omaggio.

Anche il web marketing può contribuire a promuovere i servizi offerti all'interno del centro benessere. Nel sito internet dell'hotel, per esempio, può essere inserita una sezione riservata alla descrizione della spa, oppure un blog dove è possibile esporre tutti i benefici dei trattamenti benessere, elencare i pacchetti e percorsi benessere disponibili, scaricare promozioni e sconti riservati ai propri clienti. Tutte queste soluzioni possono essere aggiunte anche all'interno dei canali social già esistenti per la promozione della struttura.

Resta Aggiornato

Inserisci la tua email per ricevere aggiornamenti

Ultimi articoli:

  • 1
  • 2
  • 3
I cookie rendono più facile per noi fornirti i nostri servizi. Con l'utilizzo dei nostri servizi ci autorizzi a utilizzare i cookie.
Maggiori informazioni Ok

Resta Aggiornato!

Inserisci la tua email per seguire gli aggiornamenti