Magazine online con notizie e idee innovative sul settore alberghiero e turistico. Trova tutte le news e gli strumenti più attuali per Hotel, Ristoranti e Strutture Ricettive sul blog di InfoHOTEL.

Il Ministero del Turismo ha presentato il nuovo Disegno di Legge che ha come scopo quello di fornire una disciplina uniforme a livello nazionale sulla gestione degli affitti brevi. L'obiettivo principale è trovare un equilibrio tra le potenzialità ricettive locali e l'afflusso turistico, in modo da garantire una gestione sostenibile e responsabile, soprattutto centri storici delle grandi città e nei Comuni turistici.

Quando si programma una vacanza, è fondamentale valutare la soluzione di soggiorno in base al tipo di esperienza che si vuole vivere. Comfort e relax sono i criteri di scelta che la gran parte degli ospiti considera imprescindibili. Per questo, i servizi offerti e le caratteristiche della struttura ricettiva devono poter rispondere a queste specifiche esigenze.

Il Ministero del Turismo ha dato seguito alle disposizioni del Decreto Ministeriale del 22 marzo 2023, pubblicando tre avvisi contenenti le linee guida e le istruzioni per accedere al Fondo per il Turismo Sostenibile. Le risorse stanziate potranno essere impiegate per promuovere l'ecoturismo attraverso iniziative volte a contrastare il sovraffollamento turistico, sviluppare itinerari turistici innovativi e alternativi, e soddisfare le esigenze dei turisti che cercano esperienze di qualità e sostenibili.

Il Decreto Lavoro, pubblicato in Gazzetta Ufficiale all'inizio di maggio, ha autorizzato in via definitiva l'introduzione dei nuovi voucher lavoro, da attivare per le prestazioni lavorative occasionali. Il provvedimento prevede l'aumentato del limite annuo per l'utilizzo dei buoni INPS, portandolo da 10 mila a 15 mila euro. In attesa della circolare attuativa dell'Inps (che dovrebbe arrivare nei prossimi giorni), contenente le informazioni e la procedura de seguire per usufruire dei voucher, vediamo nel dettaglio quali sono le novità introdotte e chi potrà utilizzare i buoni lavoro.

Per il settore ricettivo, la TV non è solo un oggetto decorativo delle camere, ma rappresenta un servizio di enorme valore. La televisione, infatti, fornisce un importante contributo alla qualità dell'accoglienza e all'intrattenimento degli ospiti. Per offrire un servizio adeguato alle aspettative dei clienti, albergatori e gestori di attività ricettive devono valutare le varie opportunità messe a disposizione e aggiornarsi costantemente sulle ultime novità del settore. 

La stagione estiva è un momento cruciale per gli alberghi e le strutture ricettive, poiché l'alto flusso di turisti richiede un'attenta preparazione per garantire un'accoglienza di qualità e all'altezza delle aspettative. Durante questo periodo, il numero di prenotazioni raggiunge il suo apice e le strutture si trovano ad affrontare una serie di sfide legate all'aumento dei clienti e all'intensità dell'attività.

L'attenzione verso l'ambiente e la sostenibilità, negli ultimi anni, ha guadagnato sempre più importanza in diversi settori, compreso quello dell'ospitalità. Hotel e altre strutture ricettive si stanno impegnando sempre di più per adottare pratiche eco-sostenibili al fine di ridurre l'impatto ambientale delle loro attività. In questo contesto, le linee cortesia zero waste stanno emergendo come un'innovativa soluzione eco-friendly per promuovere la sostenibilità e la riduzione degli imballaggi in plastica.

Il settore turistico è in crescita in Italia: i consumi legati al turismo nel 2022 hanno superato i 57 miliardi di euro nei primi 500 comuni a vocazione turistica. L'88% di questi consumi (ossia 50,3 miliardi di euro) sono stati registrati come presenze ufficiali, mentre il restante 12% (ossia 6,8 miliardi di euro) è rappresentato da presenze "non osservate" (ossia non registrate regolarmente). Queste ultime rappresentano il 23,6% dei flussi turistici, ma generano solo l'11,9% dei consumi, di ricchezza e di occupazione.

I coltelli sono uno strumento fondamentale nella ristorazione, poiché forniscono un importante contributo alla qualità del servizio e alla reputazione dell'attività. L'utilizzo di coltelli di ottima fattura può valorizzare la qualità del piatto e fare la differenza nell'esperienza di degustazione offerta ai clienti. La scelta di strumenti eleganti e raffinati, inoltre, può conferire un tocco di esclusività alla presentazione delle portate.

La domotica applicata in ambito turistico consente di ottenere diversi vantaggi. Con l'automazione hotel, i gestori possono semplificare di gran lunga la gestione della struttura e, nel contempo, migliorare la qualità del soggiorno in termini di comfort e sicurezza.

La Giunta Regionale dell'Emilia Romagna ha annunciato l'approvazione di un bando di finanziamento da 20 milioni di euro per i proprietari o gestori di strutture ricettive, tra cui alberghi, residence, campeggi, villaggi turistici e resort, ubicate nell'Emilia-Romagna.

A conferma dell'importante ruolo che la luce ricopre in ambito ricettivo, l'illuminazione per hotel e b&b è uno dei settori che si evolve con maggiore velocità. Progetti innovativi e nuovi trend consentono agli albergatori e ai gestori di attività ricettive di adottare soluzioni diversificate in base agli ambienti, in modo da valorizzare gli spazi interni ed esterni attraverso un uso sapiente delle fonti luminose.

Airbnb introduce come novità principale del 2023 la categoria "Stanze", mettendo a disposizione stanze private a basso costo, con più di 1 milione di annunci e nuovi filtri e funzioni per garantire la privacy dei viaggiatori. Secondo i dati di Airbnb, le stanze private sono al terzo posto tra le sistemazioni più prenotate e sono particolarmente popolari tra i giovani e i viaggiatori solitari.

La colazione è un momento importante per gli ospiti in hotel e rappresenta un'opportunità per i gestori di creare un'esperienza memorabile per i loro ospiti. La prima colazione deve non solo soddisfare i bisogni nutrizionali dei clienti, ma anche garantire una varietà di opzioni appetitose per soddisfare i loro gusti. I prodotti da inserire nel buffet devono essere variegati e tenere conto della stagionalità, in modo da proporre un servizio completo e impeccabile in ogni periodo dell'anno.  

Al momento dell'ingresso in camera, ciò che viene "ispezionato" da subito è il bagno e le sue dotazioni. Questo ambiente, infatti, oltre a fornire i servizi standard, deve essere in grado di regalare ai clienti attimi di puro relax.

Il tema della mobilità elettrica sta assumendo grande rilevanza per l'industria turistica. Infatti, sempre più albergatori e ristoratori stanno adottando politiche sostenibili per ridurre l'impatto ambientale delle loro attività, e la mobilità elettrica rappresenta una delle soluzioni più promettenti per raggiungere questo obiettivo. 

Per gli albergatori, i gestori di b&b e i property manager i servizi ancillari sono un'importante occasione per fare upselling e aumentare i guadagni. Consigliare le proprie offerte al momento opportuno e nelle giuste modalità significa vendere ai clienti ciò di cui hanno bisogno.

In questo articolo ci concentreremo su un aspetto cruciale della gestione delle prenotazioni: le politiche di cancellazione. Le cancellazioni delle prenotazioni sono una preoccupazione costante per gli hotel e rappresentano un rischio significativo per il loro business. Tuttavia, la probabilità di cancellazione può essere influenzata da una serie di fattori, come il canale di prenotazione, la distanza del viaggio, il periodo dell'anno e la composizione del gruppo di ospiti.

Nella ristorazione la scelta degli accessori tavola può fare la differenza, in quanto può influire sulla presentazione dei piatti e sull'immagine del ristorante. Tutti gli elementi che compongono la mise en place devono essere in armonia tra loro e comunicare ai clienti qual è il tratto distintivo del ristorante, con l'obiettivo di promuovere e valorizzare la proposta culinaria. Una delle opzioni per comunicare in modo incisivo è l'utilizzo di forniture e articoli per la tavola personalizzati.

Le piattaforme online come Airbnb sono diventate sempre più diffuse negli ultimi anni, con il conseguente aumento degli immobili destinati a locazioni turistiche: i cosiddetti "affitti brevi". Tuttavia, la mancanza di una normativa nazionale adeguata ha generato molte controversie, con i sindaci delle città più visitate che tentano di arginare il fenomeno, e il Governo che annuncia misure più restrittive e una normativa nazionale unificata, che tenga conto delle diverse esigenze.

Resta Aggiornato

Inserisci la tua email per seguire gli aggiornamenti

Ultimi articoli:

  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • 7
  • 8
  • 9
  • 10
  • 11
  • 12
  • 13

Utilizziamo i cookie sul nostro sito Web. Alcuni di essi sono essenziali per il funzionamento del sito, mentre altri ci aiutano a migliorare questo sito e l'esperienza dell'utente (cookie di tracciamento). Puoi decidere tu stesso se consentire o meno i cookie. Ti preghiamo di notare che se li rifiuti, potresti non essere in grado di utilizzare tutte le funzionalità del sito.

Resta Aggiornato!

Inserisci la tua email per seguire gli aggiornamenti