Pin It

Decreto agosto turismo: tutte le misure e agevolazioni per imprese e lavoratori 

Il "Pacchetto Turismo" incluso nell'ultimo decreto approvato dal Governo, prevede una serie di misure che hanno lo scopo di sostenere uno dei settori più importanti dell'economia italiana, nonché quello più colpito dall'emergenza Covid-19. Vediamo nel dettaglio quali sono gli ultimi provvedimenti e i fondi riservati alle attività che lavorano nel comparto turistico.

Sgravi contribuivi per le nuove assunzioni

Tra le misure a sostegno delle imprese è prevista una decontribuzione al 100% dei costi del personale, la cui durata varia in base alla tipologia di contratto. Nello specifico:

  • per le assunzioni a tempo indeterminato la decontribuzione è di 6 mesi;
  • per le assunzioni a tempo determinato o stagionale viene applicata una decontribuzione di 3 mesi;
  • per chi rientra a lavoro dalla cassa integrazione, invece è prevista una decontribuzione di 4 mesi.

Cassa integrazione e tutela dei lavoratori

Importanti novità anche per gli ammortizzatori sociali. Con il Decreto Agosto, infatti, la cassa integrazione è stata prorogata di 18 settimane (fino al 31 dicembre 2020). Sempre a tutela dei lavoratori, è stato introdotto un bonus di 1.000 euro destinato sia ai lavoratori autonomi sia alle alle risorse stagionali del settore turistico. 

Tax Credit Affitti

Con le nuove misure, il credito di imposta del 60% per gli affitti degli immobili delle imprese turistiche è stato esteso alle attività termali e prorogato di un mese. Possono accedere a questa agevolazione, le imprese con un fatturato fino a 5 milioni di euro. Alberghi, agriturismi, agenzie di viaggio e tour operator, invece, non hanno limiti di fatturato. Le imprese diverse da quelle turistiche, inoltre, devono dichiarare perdite di fatturato non inferiori al 50%.

Proroga Tosap

Per incentivare il consumo all'aperto, consentendo la ripresa delle attività in totale sicurezza, l'esonero della tassa di occupazione di spazi e aree pubbliche (Tosap/Cosap) è stato prorogato fino al 31 dicembre 2020. Ricordiamo che questa misura è rivolta alle imprese di pubblico esercizio come bar, ristoranti, pizzerie, birrerie, stabilimenti balneari, gelaterie.

Credito di imposta per ristrutturazione e riqualificazione

Elevata al 65% l'agevolazione destinata ad opere di riqualificazione e il miglioramento delle attività turistico-ricettive. Con il Decreto Agosto, possono accedere al credito di imposta anche le strutture all'aperto (agriturismo, campeggi, ecc...).

Esenzione Imu e sospensione mutui

Per il settore turistico, le nuove misure prevedono l'esenzione delle seconda rata Imu 2020 per: gli immobili di strutture ricettive (alberghi, b&b, campeggi, villaggi, case vacanze, rifugi, ostelli, affittacamere, residence); gli immobili di fiere e congressi; gli stabilimenti balneari e termali; le discoteche.

Per quanto riguarda i mutui, invece, è prevista la sospensione fino al 31 marzo 2021 delle rate dei mutui in scadenza al 30 settembre 2020.

Fondi di emergenza e di ristoro

Sale a 265 milioni di euro il fondo istituito dal Decreto Rilancio per sostenere le agenzie di viaggio e i tour operator in questo periodo di emergenza. Ma non è tutto: con il Decreto Agosto, il fondo di emergenza è stato esteso anche alle guide e gli accompagnatori turistici.

Aumentato (più 300 milioni di euro) anche il fondo di ristoro riservato ai Comuni italiani, penalizzati dalla mancata riscossione dell'imposta di soggiorno.

Bonus Ristoranti nel Decreto Agosto: contributi a fondo perduto

Tra le misure del decreto agosto a sostegno del turismo in Italia, è stato confermato anche il bonus ristoratori (anche detto "bonus filiera ristorazione") con un contributo minimo di 2.500 euro a fondo perduto, da utilizzare per l'acquisto di prodotti della filiera agro-alimentare made in Italy.

Per i dettagli del bonus ristorazione nel nuovo decreto vedi Bonus Ristoranti: Chi può Accedere ai Contributi a Fondo Perduto.

Pin It

Resta Aggiornato

Inserisci la tua email per seguire gli aggiornamenti

Ultimi articoli:

  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • 7
  • 8
  • 9
  • 10
  • 11
I cookie rendono più facile per noi fornirti i nostri servizi. Con l'utilizzo dei nostri servizi ci autorizzi a utilizzare i cookie.
Maggiori informazioni Ok

Resta Aggiornato!

Inserisci la tua email per seguire gli aggiornamenti

Abilita il javascript per inviare questo modulo