Mettere a disposizione dei propri clienti un asciugacapelli professionale efficiente consente ai gestori di hotel e strutture ricettive di evitare lamentele e reclami. Ma come scegliere il modello di phon più adatto per garantire un servizio impeccabile e rendere il soggiorno pratico e confortevole? In questo articolo andremo ad esporre gli aspetti fondamentali da considerare per l'acquisto di un asciugacapelli per hotel che risponde maggiormente alle singole esigenze.

Tra gli aspetti da valutare troviamo sicuramente il costo, l'efficienza, la praticità e il design, ma anche alcune caratteristiche quali la garanzia e la corretta installazione sono da approfondire prima di fare un acquisto.

Il phon da viaggio non è più un oggetto essenziale da mettere in valigia prima della partenza. Per questo risulta indispensabile far trovare ai clienti che soggiornano in struttura asciugacapelli professionali dotati di determinate caratteristiche. I gestori di hotel e strutture extra-alberghiere (queste ultime non hanno l'obbligo di mettere a disposizione dell'ospite un asciugacapelli, ma spesso scelgono di averlo) sanno che attrezzare le camere e i bagni con questi utilissimi oggetti può contribuire a migliorare l'esperienza di soggiorno dei clienti. 

Come scegliere gli Asciugacapelli per Hotel e Strutture Ricettive

Di seguito vi proponiamo nel dettaglio quali sono i principali requisiti da valutare per effettuare un acquisto consapevole del prodotto che più si adatta alla vostra struttura.

Le caratteristiche fondamentali degli asciugacapelli professionali

Il primo aspetto da considerare per scegliere un asciugacapelli per hotel è di sicuro l'efficienza. Il phon, infatti, non dovrà avere una potenza elevata o troppo bassa. Selezionando, invece, un modello caratterizzato da una potenza media (tra i 1400 e i 1800 Watt) è possibile avere un ottimo rapporto tra consumo di energia elettrica e tempi di asciugatura. In questo modo, gli albergatori potranno trarre vantaggi in termini di risparmio energetico, senza perdere di vista il grado di soddisfazione dell'ospite. 

Per quanto riguarda la rumorosità, è consigliato controllare l'etichetta riportata sul phon e acquistare modelli che non superano i 70-80 decibel. Questo aspetto non va assolutamente sottovalutato, soprattutto se ci sono più persone che soggiornano in una camera. Avendo cura di questo dettaglio, chi utilizza l'asciugacapelli in stanza non disturberà gli altri con rumori assordanti e fastidiosi.

Anche la scelta del modello è fattore che va preso in considerazione. Le tipologie di asciugacapelli per strutture ricettive disponibili in commercio sono due:

  • Asciugacapelli a muro - modello a pistola, sono molto compatti, occupano poco spazio e risultano maneggevoli e semplici da utilizzare. Questa tipologia di phon si spegne automaticamente al momento del rilascio del pulsante, non solo nel rispetto delle normative sulla sicurezza ma anche per evitare inutili consumi di energia. Tutte queste caratteristiche hanno reso questo modello il più richiesto dagli esperti che operano nel campo dell'accoglienza e dell'ospitalità.
  • Asciugacapelli a muro - modello con tubo flessibile, sono i meno utilizzati nel settore della ricettività, in quanto ritenuti meno pratici. Nonostante ciò, gli asciugacapelli a muro con tubo flessibile sono ancora molto utilizzati nelle aree fitness, nelle zone piscine e in ambienti simili, in quanto garantiscono un elevato livello sicurezza.
  • Asciugacapelli da cassetto (o da appoggio), sono stati pensati per rispondere a particolari esigenze. Questo modello, infatti, rispetta maggiormente le scelte di design dei gestori, in quanto, non tenendolo a vista, non va ad incidere sullo stile e sull'arredo impiegato per i bagni. Inoltre, offre la possibilità agli ospiti di scegliere liberamente dove asciugarsi i capelli, in camera o nella stanza da bagno.

> Vai al catalogo: tipologie e modelli

Per quanto riguarda i materiali e le dimensioni, bisogna valutare entrambi considerando la praticità d'uso e la maneggevolezza. I phon costruiti con materiali leggeri garantiscono comfort nell'utilizzo, ovviamente nella massima sicurezza. I clienti preferiscono asciugacapelli leggeri e facili da maneggiare, soprattutto se devono essere usati anche dai più piccoli.

Rimanendo in tema di comodità e comfort, è consigliabile valutare anche le dimensioni e l'ergonomicità. I phon compatti e dotati di impugnature facilitate rispondono ai requisiti di praticità, funzionalità e resistenza.

Dal punto di vista estetico, sono disponibili modelli di asciugacapelli per hotel molto particolari, soprattutto per chi cerca oggetti di design da integrare con lo stile utilizzato per l'arredamento delle stanze da bagno. Oltre alla vasta gamma di colori, è possibile acquistare phon originali che si adattano perfettamente all'immagine e alla personalità delle camere e dei bagni di hotel e strutture ricettive.

Prezzi e Modelli più venduti

Per avere informazioni specifiche sugli asciugacapelli per hotel più richiesti e sui relativi costi, possiamo consultare il catalogo di FAS Italia, un'azienda Italiana leader nel settore delle forniture alberghiere. I modelli proposti seguono le tendenze e le innovazioni realizzate per le strutture ricettive, mostrando attenzione alle singole esigenze, ma soprattutto ai criteri di efficienza e praticità.

> Vai al catalogo Asciugacapelli

Norme di sicurezza e modalità di installazione

Tutti gli asciugacapelli per hotel devono essere dotati di specifici certificati di sicurezza e di sistemi di protezione che li rendono sicuri senza rischi incidenti. 

Oltre alle singole caratteristiche a cui i phon devono assolutamente rispondere (impugnatura ergonomica, interruttore di sicurezza on/off, pulsante di funzionamento a rilascio, protezione contro acqua ed umidità, termostato di sicurezza in caso di surriscaldamento dell'apparecchio), sono previste delle determinate norme da rispettare durante la fase di installazione. Nel caso dei modelli a pistola da muro, per esempio, l'asciugacapelli va installato in modo da tenerlo alla giusta distanza dalla cosiddetta "zona 2" del bagno, in cui si trova la vasca o doccia, in modo che il cavo (normalmente di tipo estensibile) non possa arrivare in quest'area.

Per essere sicuri di rispettare tutte le norme di sicurezza vigenti, è sempre meglio consultare e affidarsi ad un elettricista qualificato che possa garantire una lavoro di installazione impeccabile e privo di rischi. Un'alto aspetto da controllare con il fornitore è sicuramente la garanzia degli apparecchi elettrici: infatti procedure di installazione non appropriate o l'impiego di tecnici non autorizzati possono far venir meno la garanzia per alcune marche e modelli di phon a parete.

Dove Acquistare gli Asciugacapelli per Hotel

L'acquisto di asciugacapelli per hotel, B&B e strutture extra-alberghiere prevede l'analisi di tutte le caratteristiche di sopra elencate. A seconda del budget che si intende allocare per questo tipo di apparecchio, è possibile trovare modelli caratterizzati da un'ottimo rapporto qualità/prezzo e che rispondano alle esigenze sia dei gestori che dei clienti. Per effettuare un acquisto consapevole, è sempre meglio rivolgersi a fornitori affidabili e con dichiarata esperienza nel settore alberghiero, e che possano fornirvi consigli e la giusta assistenza sui prodotti e le offerte disponibili.

Per maggiori informazioni visita il catalogo FAS Italia
Servizio di Consulenza

Powered by ChronoForms - ChronoEngine.com

Ultimi articoli:

  • 1
  • 2
  • 3
I cookie rendono più facile per noi fornirti i nostri servizi. Con l'utilizzo dei nostri servizi ci autorizzi a utilizzare i cookie.
Maggiori informazioni Ok