Nuovo nome e nuova identità per Expo Riva Hotel, l'evento più atteso dal settore dell'ospitalità e della ristorazione. La fiera, che si terrà a Riva del Garda dal 2 al 5 febbraio 2020, si presenta completamente rinnovata, proponendo una nuova brand identity che esprime al meglio la sua connessione con il mondo Ho.Re.Ca.

Dalla prossima edizione, infatti, Expo Riva Hotel diventa Hospitality - Il Salone dell'Accoglienza. Un nuovo nome che racconta la volontà di illustrare e affrontare le sfide del futuro, partendo da una consolidata esperienza. Ma il renaming non è l'unica novità presentata dagli organizzatori della manifestazione. La fiera si appresta alla presentazione della 44esima edizione con una veste grafica e un'immagine più contemporanea e internazionale, per dare spazio alle innovazioni e dare voce alle nuove esigenze delle aziende che operano nel settore dell'ospitalità e della ristorazione.

Hospitality: l'esperienza del passato e lo sguardo al futuro

Nuovo nome e nuova immagine per la fiera Expo Riva HotelCon la scelta del nuovo brand, si è voluto esaltare il ruolo da sempre ricoperto dalla manifestazione, conferendole una personalità più dinamica e al passo con i tempi.

Per questo motivo, il logo di Hospitality ha come protagonista il pittogramma "H", rappresentato stilisticamente come un marchio di qualità e garanzia.

L'intento è quello di rafforzare il valore e l'enorme contributo che la fiera offre al settore Ho.Re.Ca. A completare il disegno del logo, il nuovo nome della fiera e il payoff che fa da contorno al pittogramma.

Il processo di rebranding, inoltre, ha coinvolto anche l'identità e la veste grafica delle quattro aree tematiche della fiera, Contract&Wellness, Beverage, Food&Equipment, Renovation&Tech, unite da un unico stile e da un importante scopo, quello di diventare di riferimento per i professionisti che operano in ambito turistico-ricettivo.

Fiera Hospitality Riva del Garda

I Vantaggi di Hospitality: tante aree di interesse, a vantaggio di operatori e aziende 

Fiera Hospitality - Il salone dell'accoglienza e della ristorazioneL'importanza di una fiera internazionale dedicata all'accoglienza e alla ristorazione, risiede nei vantaggi per operatori e aziende, con la possibilità di raccogliere in un unico contenitore tutte le novità che in questi anni si susseguono a ritmo frenetico, in questo settore strategico per l'economia italiana.

Una panoramica completa di prodotti e servizi è infatti un richiamo molto forte per tutti gli operatori del settore. In particolare:

  • Gestori di strutture ricettive e operatori professionali: la fiera costituisce sicuramente un evento che possiamo definire formativo, oltre che informativo, poiché è possibile avere un contatto diretto con tutte le tipologie di prodotti, servizi, attrezzature, soluzioni innovative e tecnologiche, restando aggiornati attraverso gli eventi e le aree tematiche. Chi visiterà il salone avrà infatti a disposizione più di 500 aziende (525 totale espositori edizione 2019) selezionate tra le eccellenze, potendo avere in un'unica location una vetrina completa per il settore Ho.Re.Ca. Durante la manifestazione si intensificheranno anche gli appuntamenti con i seminari di Hospitality Academy, la piattaforma di incontro, confronto, formazione e informazione dedicata all'hôtellerie e alla ristorazione, che offre durante tutto l'anno news, aggiornamenti e workshop anche itineranti nei principali distretti turistici italiani (formazione off-site).
  • Produttori e fornitori: sicuramente Hospitality è un'occasione per tantissime aziende di esporre le proprie soluzioni ad un pubblico numeroso (oltre 28.000 visitatori nell'ultima edizione) attento alle ultime novità offerte. Gli ingredienti ci sono tutti per concentrare una "massa critica" di soluzioni, idee e operatori pronti a nuovi contatti commerciali. Un'occasione per riaffermare e ampliare le proprie frontiere di business.
  • Distributori, grossisti e buyers: tutti questi soggetti avranno la possibilità di concludere accordi e stabilire rapporti in modo diretto, grazie ad un'organizzazione pensata per favorire il networking tra i diversi protagonisti del mercato. 

Know-how, tradizione e innovazione

Attraverso quest'immagine completamente rinnovata, lo storico marchio di Expo Riva Hotel si affaccia, con spirito moderno e solide radici, al mondo contemporaneo e in continua evoluzione dell'ospitalità.

A confermare la nuova mission della prossima edizione, Roberto Pellegrini, presidente di Riva del Garda Fierecongressi, nonché organizzatore della manifestazione:

Roberto Pellegrini organizzatore di Hospitality - Il Salone dell'Accoglienza"Hospitality si propone come la più completa fiera italiana dedicata all'ospitalità e alla ristorazione, un settore rappresentato da tantissime realtà che si confrontano con un mondo in continua evoluzione e al passo con gli stili di vita. Attraverso questo percorso, l'evento che si è affermato negli anni come salone di riferimento in Italia, mira a capitalizzare l'esperienza del passato per interpretare la contemporaneità e proporsi come vero e proprio hub di tendenze e innovazioni sia nel nostro Paese che all'estero".

La sinergia tra passato e futuro, volutamente espressa con il rebranding della fiera, viene avvalorata dalla presenza di molti appuntamenti e aree speciali che hanno riscosso grande successo nelle precedenti edizioni. Oltre ad Hospitality Academy anche Solobirra e #RPM Riva Pianeta Mixology sono state confermate e calendarizzate nell'organizzazione di Hospitaliy per l'edizione 2020.

Informazioni, programma e aggiornamenti

Segui i prossimi articoli di InfoHOTEL per essere aggiornato su Hospitality - Il Salone dell'Accoglienza. Ogni giorno anticipazioni e novità del settore sui canali Facebook e Instagram @hospitalityriva o su Linkedin #hospitalityriva.

Per maggiori informazioni vai al sito di Hospitality

Vai al sito web di Hospitality - Fiera Ospitalità e ristorazione.

Ultimi articoli:

  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
I cookie rendono più facile per noi fornirti i nostri servizi. Con l'utilizzo dei nostri servizi ci autorizzi a utilizzare i cookie.
Maggiori informazioni Ok