Pin It

Le vacanze all'aperto stanno diventando una scelta sempre più popolare tra i viaggiatori italiani e stranieri, con una crescente preferenza per esperienze di soggiorno immerse nella natura. Secondo i dati raccolti dal Camping Report (CaRe) di Campeggi.com, il portale italiano per la scelta di campeggi e villaggi vacanze, il 75% dei turisti che optano per le vacanze open air sono famiglie, mentre il restante 25% si divide tra coppie, piccoli gruppi e single.

Un dato interessante emerso dal report è l'aumento significativo delle ricerche per le vacanze estive del 2024, con un incremento del 28% rispetto all'anno precedente. La Puglia si conferma come la regione più ambita, con il 30% delle ricerche totali, seguita dalla Toscana (28%) e dalla Sardegna (25%). Tuttavia, sono emerse anche delle sorprese, come quella della Liguria e delle Marche, che hanno scalato la classifica posizionandosi rispettivamente al quarto e al quinto posto nelle preferenze.

Il budget economico per le vacanze open air sembra essere in calo, ma ciò non impedisce ai turisti di godersi una vacanza di qualità. Nonostante un aumento della durata media del soggiorno da 7 a 9 giorni, la spesa media si aggira intorno ai 700 euro, circa la metà del budget previsto per l'anno precedente. Questo indica una maggiore attenzione dei turisti nell'allocare il proprio budget, privilegiando esperienze che offrono un rapporto qualità-prezzo ottimale. Ad esempio, la richiesta di servizi come l'animazione per bambini, le attività pet-friendly e lo sport è in costante crescita, evidenziando la volontà dei viaggiatori di trascorrere le proprie vacanze immersi nella natura senza rinunciare al divertimento e al relax. Emerge anche una netta preferenza per le sistemazioni in villaggi vacanze, tra mobilhome, glamping e bungalow, scelte dal 65% dei viaggiatori italiani.

Per quanto riguarda i turisti stranieri, l'Italia continua a essere una meta ambita, con i tedeschi in testa alla lista con il 16% delle preferenze, seguiti dai francesi (6%) e dagli olandesi (5%). Il Veneto si conferma come la destinazione più popolare tra gli stranieri (36%), seguito dalla Lombardia e dal Trentino-Alto Adige (entrambe al 30%).

Pin It

Resta Aggiornato

Inserisci la tua email per seguire gli aggiornamenti

Ultimi articoli:

  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • 7
  • 8
  • 9

Utilizziamo i cookie sul nostro sito Web. Alcuni di essi sono essenziali per il funzionamento del sito, mentre altri ci aiutano a migliorare questo sito e l'esperienza dell'utente (cookie di tracciamento). Puoi decidere tu stesso se consentire o meno i cookie. Ti preghiamo di notare che se li rifiuti, potresti non essere in grado di utilizzare tutte le funzionalità del sito.

Resta Aggiornato!

Inserisci la tua email per seguire gli aggiornamenti