Pin It

La prossima edizione di Hospitality - Il Salone dell'Accoglienza amplierà l'offerta espositiva delle imprese del settore outdoor creando un percorso dedicato esclusivamente al turismo open air. Grazie alla partnership con FAITA FederCamping, la Federazione delle Associazioni Italiane dei complessi turistico-ricettivi all'aria aperta, la fiera arricchirà il suo palinsesto con una serie di appuntamenti ed eventi formativi su come realizzare e valorizzare un'offerta turistica in linea con le nuove aspettative.

Negli ultimi anni, il turismo all'aria aperta ha visto un grande sviluppo, contribuendo attivamente all'intera filiera dell'ospitalità italiana. Solo nel 2022, questo segmento ha registrato una crescita dell'8%: con 10,7 milioni di arrivi ed oltre 73 milioni di presenze l'ospitalità open air ha superato di gran lunga i dati riportati nel 2019. Questi numeri confermano la diffusione di questa nuova tendenza e il crescente interesse dei turisti, in particolare delle giovani generazioni.

Partendo da queste considerazioni, la 47esima edizione di Hospitality riserverà ai visitatori e agli espositori un'area dedicata al glamping e al turismo all'aria aperta: lo spazio Outdoor Boom, che andrà ad affiancare ed arricchire la proposta espositiva dell'area Contract&Wellness. Attraverso questa iniziativa, nata dalla collaborazione siglata con FAITA FederCamping, la manifestazione inserirà nel suo programma una serie di appuntamenti dedicati all'ospitalità open air, con focus su lago e montagna. Grazie al contributo di esperti in materia, gli operatori e i professionisti che operano nel comparto turistico-ricettivo avranno l'opportunità di scoprire le soluzioni e gli strumenti da adottare per venire incontro a questo nuovo trend in continua crescita. 

Ad annunciare le ultime novità di Hospitality 2023, in programma dal 6 al 9 febbraio a Riva del Garda, la Direttrice Generale di Riva del Garda FierecongressiAlessandra Albarelli:

Durante Hospitality 2023 creeremo un vero e proprio percorso dedicato all'open air, con Outdoor Boom, un intero padiglione in cui trovare idee e ispirazioni per ripensare gli spazi all'aria aperta e rispondere alla crescente domanda di opzioni di viaggio e ospitalità più sostenibili.

Anche il Presidente di FAITA FederCamping, Alberto Granzotto, ha sottolineato l'importanza di questa collaborazione e le sue finalità:

Sono oltre 2600 le imprese della modalità turistica outdoor che in oltre 70 anni di attività la Federazione è stata in grado di accompagnare e stimolare in un percorso di crescita. Sono convinto che la collaborazione con Hospitality sarà importante non solo per presentare idee e soluzioni, ma anche per permettere agli espositori di migliorare la qualità dei servizi offerti alla clientela, sempre più orientata ad un viaggio esperienziale "su misura" ma soprattutto green.

La 47esima edizione di Hospitality - Il Salone dell'Accoglienza si terrà dal 6 al 9 febbraio 2023 presso il Quartiere Fieristico di Riva del Garda. Per aggiornamenti sulla manifestazione e sugli eventi in programma, visita il sito web e segui i canali social della fiera. 

Pin It

Resta Aggiornato

Inserisci la tua email per seguire gli aggiornamenti

Ultimi articoli:

  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • 7
  • 8
  • 9
  • 10
  • 11
  • 12
  • 13
  • 14
  • 15

Utilizziamo i cookie sul nostro sito Web. Alcuni di essi sono essenziali per il funzionamento del sito, mentre altri ci aiutano a migliorare questo sito e l'esperienza dell'utente (cookie di tracciamento). Puoi decidere tu stesso se consentire o meno i cookie. Ti preghiamo di notare che se li rifiuti, potresti non essere in grado di utilizzare tutte le funzionalità del sito.

Resta Aggiornato!

Inserisci la tua email per seguire gli aggiornamenti

Abilita il javascript per inviare questo modulo