Pin It

Hotel e strutture ricettive vedono nella stagione estiva un'importante opportunità di ripresa. Per sfruttare al meglio questo periodo di alta stagione e assecondare la voglia di viaggiare dei turisti, è fondamentale catturare l'attenzione dei potenziali clienti attraverso specifiche strategie di marketing.

A tale scopo, le piattaforme di marketing che possono apportare un valido contributo sono proprio i social media. Questi strumenti, utilizzati da oltre 3 miliardi di utenti, sono di prioritaria importanza per il settore dell'ospitalità. Lo sviluppo di una strategia marketing su questi canali, infatti, consente ai gestori di attività ricettive di entrare in contatto con un vasto pubblico e quindi con un numero notevole di potenziali clienti.

Nei paragrafi successivi, forniremo alcuni suggerimenti su come costruire una presenza sui social media solida e coinvolgente e realizzare strategie di marketing efficaci e di forte impatto.

1# Stabilisci i tuoi obiettivi

In base al tipo di struttura e ai servizi offerti, è importante impostare obiettivi flessibili, alcuni dei quali anche a breve termine. In questo modo, sarà più semplice eseguire un'analisi delle proprie strategie (attraverso l'utilizzo di strumenti gratuiti messi a disposizione da tutte le principali piattaforme social), individuando in corso d'opera cosa funziona e cosa invece va migliorato

2# Ricerca il tuo pubblico

Ogni struttura conosce le proprie potenzialità e il target di ospiti a cui si rivolge. Per esempio, l'età media dei potenziali clienti cambia in base alla location e alla tipologia di soggiorno: un hotel che si trova in una zona di movida ricca di locali notturni attira una fetta di clienti differenti rispetto a un albergo che offre soggiorni più tranquilli e rilassanti. Grazie alle campagne Ads e alle opzioni per il target, è possibile utilizzare le piattaforme social per rivolgersi a specifici gruppi di utenti che rispecchiano il proprio target di clienti.

3# Concentrati sui contenuti efficaci

Per avere un'idea sulle nuove tendenze e sugli aspetti che attirano di più l'attenzione degli utenti, è importante guardarsi intorno analizzando gli account di altre attività. Studiare i post pubblicati dalla concorrenza che ottengono più "Mi piace" o con un maggior numero di condivisioni; osservare i comportamenti dei clienti attraverso la lettura dei loro commenti scritti. Queste azioni possono fungere da spunto per la creazione di contenuti originali ed efficaci

Un altro aspetto da considerare sono gli elementi visivi e multimediali che è possibile inserire nei propri contenuti. I viaggiatori preferiscono vedere, piuttosto che leggere. Per questo è importante utilizzare le varie tecnologie attualmente disponibili (riprese con il drone, scatti realizzati da fotografi professionisti, ecc...) per realizzare delle vere e proprie "visite guidate" per conoscere il territorio, le attività e attrazioni disponibili, e non ultimo, esplorare più da vicino la propria struttura e la tipologia di servizi offerti. 

4# Usa i gruppi social

Per venire incontro a questa specifica esigenza, un'altra azione da intraprendere potrebbe essere quella di ricercare gruppi social a tema viaggi, vacanze o promozione del territorio con cui interagire e collaborare. Questi gruppi, molto spesso, sono "frequentati" da turisti o potenziali viaggiatori che sono soliti fare domande e chiedere informazioni utili. In questo modo, la struttura con il proprio profilo può contribuire a dare utili risposte, interagendo con gli utenti e/o potenziali clienti.

5# Coinvolgi i tuoi ospiti

Anche le testimonianze dei clienti possono contribuire a rendere più accattivanti i propri profili social. Mostrare la soddisfazione degli ospiti, infatti, significa promuovere la propria attività. A fine soggiorno, per esempio, lo staff potrebbe chiedere ai clienti di pubblicare sui social dell'hotel e sui propri profili le immagini di particolari momenti vissuti in struttura. Per incentivare gli ospiti a svolgere questa "pratica social" è possibile offrire loro degli omaggi, come uno sconto sul prossimo soggiorno, oppure una prova gratuita di un o più servizi messi a disposizione dalla struttura. 

Un altro suggerimento da mettere in pratica è quello di creare degli hashtag e incoraggiare gli ospiti ad usarli nei loro selfie scattati in hotel. È possibile, per esempio, organizzare concorsi e campagne dedicate agli ospiti che pubblicano foto (con relativo hashtag) che ritraggono alcuni elementi della struttura, come la piscina, una delle specialità settimanali dello chef o altri servizi/prodotti consumati durante il loro soggiorno. In questo modo, le immagini diventano veri e propri "attrattori" social, che vanno assolutamente incoraggiati e premiati. 

6# Pianifica i tuoi post

Per sviluppare una presenza sui social media è fondamentale pubblicare contenuti in maniera regolare, avvalendosi di specifiche figure interne o anche esternalizzando il servizio, affidandolo ad agenzie e a liberi professionisti. Questo aspetto è particolarmente importante soprattutto nella fase iniziale, durante la quale è necessario pubblicare con maggiore assiduità. Man mano che il seguito cresce e con esso anche il numero di followers, è possibile ridurre il numero di post da pubblicare, assicurandosi sempre che i contenuti siano di alta qualità.  

7# Rispondi sempre ai commenti

Oltre alle recensioni degli ospiti che possono essere pubblicate sui profili social, i potenziali clienti potrebbero commentare i post e fare delle domande. Non bisogna mai lasciare che un commento, una recensione o una domanda rimanga senza risposta. Dare una risposta, anche nel più breve tempo possibile, significa prendersi cura dei bisogni e delle necessità dei propri utenti.

 

Pin It

Resta Aggiornato

Inserisci la tua email per seguire gli aggiornamenti

Ultimi articoli:

  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • 7
  • 8
  • 9
  • 10
  • 11

Utilizziamo i cookie sul nostro sito Web. Alcuni di essi sono essenziali per il funzionamento del sito, mentre altri ci aiutano a migliorare questo sito e l'esperienza dell'utente (cookie di tracciamento). Puoi decidere tu stesso se consentire o meno i cookie. Ti preghiamo di notare che se li rifiuti, potresti non essere in grado di utilizzare tutte le funzionalità del sito.

Resta Aggiornato!

Inserisci la tua email per seguire gli aggiornamenti

Abilita il javascript per inviare questo modulo