Pin It

Si è conclusa il 4 febbraio l'edizione digitale della fiera dedicata alla ristorazione e all'accoglienza. Hospitality Digital Space ha registrato un'ampia partecipazione da parte dei professionisti che operano nel settore Ho.Re.Ca.. Tutti i contenuti saranno disponibili on demand fino a novembre.

Oltre 100.000 visualizzazioni e più di 3.000 operatori iscritti provenienti da tutta Italia. Con questi numeri la manifestazione riconferma il suo ruolo di riferimento, grazie alla qualità dei contenuti e la presenza di ospiti autorevoli. Il futuro dell'ospitalità è stato il vero protagonista dell'evento, il filo conduttore di una 4 giorni ricca di appuntamenti e incontri. 

Accanto agli spazi digitali riservati ai contenuti, ampia visibilità è stata data anche alle imprese, grazie all'Area Expo. Vere e proprie vetrine virtuali hanno messo in connessione espositori e visitatori e generato importanti opportunità di business. Ma non è tutto. Attraverso il canale Future Trends, inoltre, molte aziende hanno avuto modo di presentare nuovi prodotti e soluzioni ideate per il mondo dell'ospitalità.

In quest'ultimo periodo, l'evoluzione tecnologica e la forte spinta digitale hanno apportato importanti novità in tutti i settori economici, anche e soprattutto in quelli della ristorazione e dell'accoglienza, dove si sta assistendo a nuovi modi di fruire gli spazi ed a nuove tipologie di consumatori. 

Per affrontare questa fase di innovazione e rispondere alle nuove aspettative dei clienti, è necessario mostrarsi non solo efficienti, ma anche pronti a formulare e proporre nuovi modelli di esperienze.

A sottolineare questa nuova tendenza, Giovanna Voltolini, Exhibition Manager di Hospitality - Il Salone dell'Accoglienza:

A Hospitality Digital Space si è tracciato il futuro del comparto che vede un'attenzione sempre maggiore verso una visione olistica dell'offerta turistica, capace di mettere a sistema una molteplicità di elementi quali stile di un territorio, cura dell'ospite, cultura del cibo, design consapevole a favore di uno stretto rapporto tra spazio fisico e benessere.

Le dirette streaming, che si sono svolte all'interno di due stanze virtuali, il Live Space e l’Academy Lab, hanno visto il coinvolgimento di oltre 120 testimonial e opinion leader del settore dell'accoglienza. Attraverso il prezioso contributo degli esperti, si sono affrontate importanti tematiche, dal food al beverage, al design alla tecnologia, focalizzando l'attenzione sui nuovi modelli di business utili per affrontare con ottimismo il futuro dell'Ho.Re.Ca., oltre al percorso specialistico per la formazione e l'aggiornamento dell'hospitality digital manager con l'evento pay to play Onspitality.

Le iscrizioni alla piattaforma di Hospitality Digital Space saranno attive fino al 30 novembre 2021, per offrire l'opportunità di rivedere tutti gli interventi e accedere a tutti i contenuti dell'evento.

Con il video che racchiude i momenti salienti della manifestazione, Hospitality - Il Salone dell'Accoglienza vi dà appuntamento alla 46esima edizione dell'evento, che si terrà a Riva del Garda dal 31 gennaio al 3 febbraio 2022

Pin It

Resta Aggiornato

Inserisci la tua email per seguire gli aggiornamenti

Ultimi articoli:

  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • 7
  • 8
  • 9
  • 10
I cookie rendono più facile per noi fornirti i nostri servizi. Con l'utilizzo dei nostri servizi ci autorizzi a utilizzare i cookie.
Maggiori informazioni Ok

Resta Aggiornato!

Inserisci la tua email per seguire gli aggiornamenti

Abilita il javascript per inviare questo modulo