Pin It

Google ha introdotto un'importante novità al suo sistema di prenotazione Google Travel, dando la possibilità a hotel e strutture ricettive di inserire informazioni sulle misure anti-Covid messe in campo. Lo scopo è quello di incoraggiare i turisti a non rinunciare ai propri viaggi, nonostante l'emergenza coronavirus.

Con questa iniziativa, Google vuole offrire il proprio contributo nel sostenere il comparto turistico-ricettivo, promuovendo un turismo sicuro e senza rischi. Attraverso una sezione dedicata, gli utenti che sono in cerca di hotel o di altre tipologie di soggiorno (affittacamere, case vacanza, ecc...), possono visualizzare nuove informazioni sulle misure di prevenzione anti contagio adottate dalla struttura.

Nello specifico, è possibile conoscere le procedure di pulizia e igienizzazione in uso, oppure se esiste un'opzione che consente di effettuare il check-in senza contatto. I proprietari di alberghi e strutture ricettive possono fornire autonomamente queste informazioni relative ai protocolli adottati, utilizzando semplicemente il proprio profilo su Google My Business.

Per la realizzazione di questa importante iniziativa, Google ha collaborato con le più grandi catene alberghiere (Marriott, Hilton, Best Western, Hyatt, Holiday Inn, ecc...), che da subito hanno voluto contribuire al lancio ufficiale del progetto. Sono state coinvolte anche le associazioni di categoria e le agenzie che si occupano degli affitti di case vacanza, in modo da esprimere al meglio la necessità dei gestori di attività ricettive di infondere sicurezza ai viaggiatori.

Ricordiamo, inoltre, che questa è solo una delle iniziative messe in campo negli ultimi mesi da Google in risposta all'emergenza Covid-19. Infatti, attraverso Google Travel, i viaggiatori possono ricevere aggiornamenti sulle destinazioni oggetto di interesse, in modo da avere informazioni sulle misure restrittive vigenti. Qualora la meta selezionata non è soggetta a limitazioni, è possibile visualizzare la disponibilità non solo di hotel e ma anche di voli operativi in quella determinata area.

Pin It

Resta Aggiornato

Inserisci la tua email per seguire gli aggiornamenti

Ultimi articoli:

  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • 7
  • 8
  • 9
  • 10
I cookie rendono più facile per noi fornirti i nostri servizi. Con l'utilizzo dei nostri servizi ci autorizzi a utilizzare i cookie.
Maggiori informazioni Ok

Resta Aggiornato!

Inserisci la tua email per seguire gli aggiornamenti

Abilita il javascript per inviare questo modulo