Pin It

Da alcuni albergatori di Rimini arriva un'importante iniziativa e un invito a tutte le strutture ricettive italiane. Per mostrare solidarietà e gratitudine agli operatori ospedalieri della regione Emilia Romagna, gli alberghi riminesi aderenti offriranno a ciascuno di loro un soggiorno gratuito di una settimana.

Chiunque gestisca una struttura ricettiva in Italia può aderire a questa lodevole iniziativa, offrendo un soggiorno omaggio ad operatori medici e sanitari della propria Regione.

Il progetto ha lo scopo di manifestare la propria vicinanza a quella categoria di professionisti e lavoratori che ha avuto, ed ha ancora, un ruolo fondamentale nel contrastare l'epidemia di Covid-19. Medici, infermieri e tutti gli operatori sanitari sono impegnati in questa estenuante battaglia, mettendo a disposizione degli italiani la propria esperienza e accantonando timori e paure per fronteggiare al meglio l'emergenza sanitaria che ha coinvolto l'intera penisola. 

L'invito a partecipare è stato esteso, dapprima a tutti gli albergatori dell'Emilia Romagna, e poi a tutta Italia. In molti hanno risposto alla richiesta di partecipazione, mostrandosi disponibili a dare il proprio contributo (a breve gli organizzatori avranno la lista di tutte le attività ricettive emiliane che hanno deciso di aderire al progetto). 

Ma non è tutto. Per infondere ottimismo e trasmettere positività al settore turistico-alberghiero, gli ideatori di questa lodevole iniziativa hanno pensato di coinvolgere tutti mezzi di comunicazione (stampa, testate, giornalistiche, portali di informazione e social network) per far arrivare questo appello a tutte le strutture alberghiere ed extralberghiere italiane. I gestori di tutte le regioni italiane sono chiamati a partecipare al progetto, non solo per ringraziare gli operatori ospedalieri di ogni angolo di Italia attraverso soggiorni omaggio, ma anche per reagire all'emergenza Coronavirus e guardare al futuro con fiducia.

Come aderire?

Per aderire all'iniziativa, basta inviare una e-mail a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo., indicando le seguenti informazioni:

  • Nome della struttura, Regione e Località.
  • Disponibilità per il soggiorno omaggio (si potranno indicare delle date, che ovviamente saranno indicative e potranno subire delle variazioni, in quanto bisognerà attendere la fine dell'emergenza).
  • Recapito telefonico e nome del responsabile.

L'iniziativa è sostenuta in collaborazione con DEALFROG (portale di prenotazioni dirette) e gli albergatori riminesi che per primi hanno lanciato questa idea.

Ad oggi sono già oltre 30 le strutture ricettive di Rimini che si sono messe a disposizione dell'iniziativa cosi come sono già oltre 30 gli stabilimenti balneari e altri operatori come bar e ristoranti che affiancheranno l'iniziativa per offrire servizi completamente gratuiti. Per contattare gli organizzatori di Rimini scrivere a: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo..

Pin It

Resta Aggiornato

Inserisci la tua email per seguire gli aggiornamenti

Ultimi articoli:

  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • 7
  • 8
  • 9
  • 10
  • 11
  • 12
  • 13
  • 14
I cookie rendono più facile per noi fornirti i nostri servizi. Con l'utilizzo dei nostri servizi ci autorizzi a utilizzare i cookie.
Maggiori informazioni Ok

Resta Aggiornato!

Inserisci la tua email per seguire gli aggiornamenti

Abilita il javascript per inviare questo modulo