Giunta alla sua 68° edizione, SIA si conferma uno degli eventi più attesi dai professionisti che operano nel settore dell'ospitalità. La fiera, che si svolgerà dal 9 all'11 ottobre 2019, presso il Quartiere Fieristico di Rimini, presenterà tutte le novità e le ultime tendenze del comparto alberghiero, rinnovando il grande successo della scorsa edizione. 

Una 3 giorni ricca di appuntamenti, a cui sono chiamati a partecipare i gestori di hotel e strutture ricettive italiane e internazionali. Un'imperdibile appuntamento che consente a coloro che operano nel settore dell'accoglienza di entrare in contatto con i fornitori, i designer e tutte le importanti realtà del Made in Italy che da anni offrono al mondo della ricettività progetti e soluzioni innovative e di indubbio valore.

La manifestazione offrirà ampio spazio a tutti gli espositori e le eccellenze italiane che aderiranno all'evento, consentendo di illustrare le loro novità più significative e di promuovere il proprio marchio attraverso il coinvolgimento e l'interazione con buyer italiani e internazionali

Percorsi tematici ed eventi

Oltre alle aziende fornitrici che si rivolgono al settore alberghiero (produttori e distributori di tessuti, articoli per la tavola, biancheria per le camere, abbigliamento professionale, ecc...), verrà allestita un'area dedicata all'arredamento per interni ed esterni, in cui sarà possibile ammirare le soluzioni più innovative per la progettazione degli spazi dedicati all'accoglienza. Nei padiglioni riservati all'arredo contract, infatti, architetti e design italiani di fama internazionale presenteranno ai partecipanti le nuove tendenze dell'hospitality, attraverso allestimenti e installazioni che riflettono la creatività, lo stile e il gusto del bello. 

Allestimenti e installazioni di architetti e designer in Sia Hospitality Design

Come per le scorse edizioni, anche quest'anno sarà previsto uno spazio dedicato alle soluzioni tecnologiche. Domotica, risparmio energetico, illuminazione, prodotti e servizi per l'ospitalità. Ma non è tutto. Molti saranno i brand e le aziende del settore informatico che parteciperanno alla fiera e che presenteranno al mondo dell'hotellerie tutte le soluzioni tecnologiche utili a migliorare la gestione e le performance di alberghi e strutture ricettive. 

Anche il benessere e cura dell'ospite troveranno ampio spazio all'interno della manifestazione. Tutte le novità del settore saranno illustrate dalle aziende che da anni si rivolgono al mondo alberghiero, presentando le ultime tendenze dell'arredo bagno, delle piscine e delle spa, nonché i prodotti e trattamenti benessere da proporre all'interno delle singole strutture, a seconda del target di clienti e della tipo di offerta.

Novità di questa edizione è l'area dedicata al tema, tanto seguito, della prima colazione in hotel. Con il progetto intitolato "Breakfast made in Italy", si accendono i riflettori su un aspetto molto importante per gli albergatori e i gestori dei strutture ricettive. La prima colazione, infatti rappresenta un momento fondamentale per gli ospiti, ma anche un valido strumento per attirare e fidelizzare i clienti. Per questo motivo, gli organizzatori di SIA Hospitality Design hanno deciso di allestire un'area espositiva riservata esclusivamente alle attrezzature e ai prodotti per la colazione, arricchendo il tutto con momenti di degustazione e show cooking.

All'interno della manifestazione, non mancheranno seminari, conferenze e workshop, a cui presenzieranno esperti del settore turistico. Nel corso di questi eventi, sarà possibile discutere e confrontarsi sul futuro dell'ospitalità e su come affrontare gli inevitabili cambiamenti, senza farsi trovare impreparati. 

Resta Aggiornato

Inserisci la tua email per ricevere aggiornamenti

Ultimi articoli:

  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
I cookie rendono più facile per noi fornirti i nostri servizi. Con l'utilizzo dei nostri servizi ci autorizzi a utilizzare i cookie.
Maggiori informazioni Ok

Resta Aggiornato!

Inserisci la tua email per seguire gli aggiornamenti